Scelta cooperativa, scelta di valori

Non immagini statiche, ma fotografie viventi con persone in carne e ossa. È la mostra ideata dal fotografo formiginese Luigi Ottani per il Festivalfilosofia 2019/Persona. Si intitola “Lo avete fatto a me” – a cura di Roberta Biagiarelli, autrice teatrale – ed è allestita nel complesso San Paolo (via Francesco Selmi 67 – Modena). La mostra sarà aperta venerdì 13 e sabato 14 settembre dalle 18.30 alle 21.30, domenica 15 settembre (ore 11.00-13.00 e 17.00-20.00). L’inaugurazione è in programma sabato 14 settembre alle 19.30. «Persona. Diventa tale quando ti fermi e la guardi negli occhi – spiegano Luigi Ottani e Roberta Biagiarelli – I soggetti sono tutti giovani. Un gruppo di dieci migranti africani di varie nazionalità. I loro lineamenti e i loro occhi raccontano di determinazione, libertà e futuro». Roberta Biagiarelli ha raccolto le biografie di ciascuno di loro e realizzato in collaborazione con il musicista Daniele Rossi un ambiente vocale-musicale che accompagna il visitatore in questo sguardo. “Lo avete fatto a me” è sponsorizzata, tra gli altri, dal Consorzio di solidarietà sociale di Modena e dalle cooperative sociali modenesi Caleidos e Domus Assistenza.