Scelta cooperativa, scelta di valori

Cambia “casa” il commercio equosolidale di Modena. Da domani – sabato 3 marzo – il negozio della cooperativa sociale Otremare si trasferisce da calle di Luca in via Farini, in quella che era la bottega “Corto Maltese” e che ora diventa la nuova Bottega d’Oltremare. L’inaugurazione è in programma alle 17.

«La novità della bottega di Modena è l’artigianato – spiega il presidente di Oltremare Sem Occhiolupo – Sugli scaffali i consumatori trovano sia le proposte delle comunità del Sud del mondo che progetti di economia solidale del territorio modenese».

Nata nel 1991 e aderente a Confcooperative Modena, la cooperativa sociale Oltremare è specializzata nella commercializzazione di prodotti equosolidali alimentari, di artigianato, abbigliamento e accessori. La cooperativa, che conta circa 600 soci, oltre che quella di Modena gestisce altre tre botteghe a Vignola, Pavullo e Bazzano (Bologna) dove, fino a sabato prossimo 10 marzo, trenta prodotti alimentari Altrimercato biologici sono in vendita con uno sconto del 20 per cento.