Scelta cooperativa, scelta di valori

Il ruolo della cooperazione dell’Emilia-Romagna nei processi di innovazione sociale, per la crescita e la buona occupazione. E’ il tema al centro della quarta Conferenza regionale della Cooperazione dell’Emilia-Romagna, che sarà incentrata su “Lavoro, territori e cittadinanza attiva. Gli ingredienti dell’innovazione sociale”. L’appuntamento si svolgerà a Bologna, nella mattinata di domani venerdì 5 luglio, dalle ore 9.30, presso la Sala Poggioli della Regione (Terza torre, viale della Fiera n° 8).

I lavori saranno conclusi dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

Nella giornata di riflessione anche la Lectio Magistralis del professor Mario Calderini del Politecnico di Milano. Tra gli interventi previsti quelli dell’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, di Giovanni Monti per il movimento Cooperativo dell’Emilia-Romagna e di Guido Caselli, direttore del centro studi e statistica di Unioncamere Emilia-Romagna. Saranno inoltre presentati alcuni innovativi progetti d’impresa.

In allegato il programma della giornata

Invito Conferenza Cooperazione