Scelta cooperativa, scelta di valori

Confcooperative Modena, al fine di rafforzare la conoscenza e la diffusione della cultura della prevenzione contro il gioco d’azzardo, nell’ambito del Festival Modena Smart Life organizza due eventi aperti al pubblico di “Fate il nostro gioco” il 25 e 26 settembre p.v..

Fate il nostro gioco è un progetto di divulgazione matematica contro il gioco d’azzardo nato dalla collaborazione tra un matematico (Paolo Canova) e un fisico (Diego Rizzuto) torinesi.

L’idea originale era di divulgazione matematica, ovvero di sfruttare l’appeal del gioco d’azzardo per convincere il pubblico a sentirsi parlare di matematica e più specificatamente di probabilità.

Col tempo però ha preso sempre più spazio il contenuto educativo sulla prevenzione del gioco d’azzardo, con grande attenzione anche ai meccanismi psicologici (oltre a quelli matematici) nascosti nei vari giochi d’azzardo, per attirare sempre più giocatori e far vincere sempre più il banco

La ludopatia è una malattia del nostro tempo. Il Consorzio Ceis e la Coop. sociale Mediando aderenti a Confcooperative insieme al Comune di Modena si occupano dei danni provocati dalla sua diffusione da qui l’esigenza di fare conoscenza le azioni di contrasto e di prevenzione rivolte in modo particolare verso gli studenti e non solo.

Il programma prevede due talk , il primo al Teatro San Carlo di Modena per un pubblico adulto e il secondo per gli studenti delle scuole superiori alla chiesa San Carlo.

Gli spettacoli saranno preceduti da una introduzione da parte di Confcooperative con il Consorzio Ceis e Coop. sociale Mediando.

Per prenotare la vostra partecipazione cliccare sul link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-fate-il-nostro-gioco-71767190599?aff=ebdssbdestsearch

Per informazioni telefonare al n. 059 384608 (9.00/12.00 – 14.30/16.00)  o mandare una mail a vallini.g@confcooperative.it

fate il nostro gioco