Scelta cooperativa, scelta di valori

È in programma domani – mercoledì 3 aprile – la premiazione dei partecipanti alla quinta edizione di Imprendocoop, il progetto che favorisce l’occupazione e l’imprenditorialità ideato da Confcooperative Modena e Fondazione Democenter-Sipe. L’evento si svolge dalle 15 al Museo Enzo Ferrari, dove il fondatore di Genius Faber Alberto Peretti tiene una lezione sul tema “Capitale umano e innovazione”.

Intervengono il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, l’assessore alle Attività economiche del Comune di Modena Ludovica Carla Ferrari e l’assessore alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna Palma Costi. Le migliori idee d’impresa vengono premiate da Roberto Zani (presidente Fondazione Democenter-Sipe), Matteo Passini (vice direttore generale Emil Banca), Giuseppe Molinari (presidente Camera di commercio di Modena), Gianluca Marchi (direttore dipartimento Economia Università di Modena e Reggio Emilia) e Carlo Piccinini (presidente Confcooperative Modena).

Sono dodici i progetti d’impresa – dai servizi alle persone ai viaggi, dalla logistica alla cultura e spettacolo – che hanno partecipato alla quinta edizione di Imprendocoop.

Tra novembre e febbraio gli aspiranti imprenditori hanno usufruito di un percorso formativo di alto livello, assistenza, consulenza e servizi gratuiti. Nelle scorse settimane è avvenuta la selezione di tre progetti d’impresa che domani saranno premiati con facilitazioni e vantaggi economici. L’erogazione dei premi e servizi è vincolata alla costituzione di un’impresa in forma cooperativa aderente a Confcooperative Modena. Sono previsti anche due premi speciali offerti da Emil Banca.

Ricordiamo che Imprendocoop, realizzato in collaborazione con la Fondazione Democenter-Sipe, è sostenuto dal Comune di Modena, Emil Banca, Camera di commercio di Modena e Coop Up, la rete di Confcooperative nazionale per le idee, l’innovazione e lo sviluppo di imprese. Inoltre è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna e dall’Università di Modena e Reggio.