Scelta cooperativa, scelta di valori

Consulenza psicologica: quando il conflitto con se stessi e con altre persone ci manda in tilt

Il conflitto con il prossimo rimanda sempre a delle parti di noi che hanno bisogno di essere riconosciute e accolte; avere una buona relazione con noi stessi e con gli altri dipende anche dal valore che diamo alla cura della nostra crescita personale. Mediando offre diversi strumenti da mettere in campo per questa ricerca, avvalendosi anche di collaborazioni esterne che permettano alla persona di lavorare sulle proprie ferite e blocchi interiori e riattivare le proprie risorse in un approccio integrato mente/corpo.

Mediando offre uno spazio psicologico individuale, volto a sostenere le persone dalla pre-adolescenza all’età adulta, accompagnandole a sviluppare nuove strategie che possono aiutarle a far fronte alle situazioni che provocano disagio.

Gli incontri sono focalizzati a far luce sulle difficoltà più rilevanti, individuare gli stili di pensiero e i comportamenti alla base della sofferenza emotiva e a rafforzare le competenze della persona, per arrivare a raggiungere obiettivi personali e a migliorare la qualità delle relazioni con l’altro, in un contesto di privacy, fiducia e alleanza.

Le problematiche verranno affrontate proponendo percorsi che spaziano dal counseling alla psicoterapia ad indirizzo cognitivo-comportamentale e sistemico-familiare, utilizzando strumenti mirati e personalizzati come, ad esempio, la tecnica EMDR per la rielaborazione del trauma.

Oltre a percorsi formativi brevi è attivo ormai da anni il corso annuale di mediazione dei conflitti rivolto a singole persone o professionisti che vogliano trasformare il proprio stile conflittuale e apprendere strumenti concreti di gestione dei conflitti.