Scelta cooperativa, scelta di valori

“Giapponizzati. Racconti di un viaggio di moda”: un grande successo

Sono state 12.304 le persone che hanno visitato la mostra “Giapponizzati. Racconti di un viaggio di moda”, che ha chiuso i battenti ieri dopo 18 giorni di effettiva apertura.

Allestita nella chiesa di San Carlo e inaugurata il 7 giugno, la mostra è stata curata da Stefano Dominella, presidente della Maison Gattinoni. L’evento è stato organizzato dalla cooperativa Modenamoremio (società di promozione del centro storico), con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e il Comune di Modena.

Numerose le testimonianze positive raccolte nel libro presente all’ingresso della chiesa.

La parola più ricorrente è “emozionante”. Per il direttore di Modenamoremio Maria Carafoli «è stato emozionante anche e soprattutto riscontrare quanto questa mostra sia stata visitata da turisti stranieri, risultato raggiunto anche grazie alla collaborazione con Modenatur, tour operator specializzato nell’accoglienza a Modena».

Molto gradito è stato anche il programma degli eventi collaterali (la dimostrazione origami con Noryko Tayama e la vestizione kimono con Yamaguchi Sachiko), curato da Fabio Ceppelli in collaborazione con l’associazione culturale Symballein.