Scelta cooperativa, scelta di valori

Grandinata 22 giugno: da Emil Banca 10 milioni euro per privati e aziende agricole

Emil Banca mette a disposizione dieci milioni di euro per i privati e le aziende agricole che hanno subito danni a causa della grandinata del 22 giugno.

«Come in tutte le precedenti occasioni in cui i nostri territori sono stati colpiti da avversità atmosferiche significative, scendiamo in campo con proposte concrete per dare una mano a chi ha subito danni, molti dei quali nostri soci e clienti», afferma il direttore generale di Emil Banca Daniele Ravaglia.

Il plafond “Sos Grandine” ammonta a dieci milioni di euro. Per i privati prevede finanziamenti fino 5 mila euro da restituire in massimo tre anni e sostiene a tassi agevolati i costi legati a interventi di ripristino; le richieste, subordinate ad autocertificazione del danno, devono pervenire entro il 31 agosto 2019.

Per le aziende agricole i finanziamenti arrivano fino a 100 mila euro da restituire in quattro anni, compresi sei mesi di eventuale preammortamento; le domande possono essere presentate entro la fine dell’anno, il finanziamento copre il mancato reddito procurato dai danni della grandinata.