Scelta cooperativa, scelta di valori

Premio Innovatori Responsabili

Anche quest’anno la Regione ha indetto il Premio Innovatori Responsabili, con cui intende valorizzare le migliori pratiche realizzate sui temi della sostenibilità, coerenti con gli obiettivi indicati dall’ONU con l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e con la Carta dei principi di responsabilità sociale di impresa della Regione Emilia-Romagna.

Come sapete l’Agenda 2030 si rivolge a tutte le componenti della società, con una chiamata corale ad un impegno, individuale e collettivo, per tradurre questi obiettivi in azioni concrete, ciascuno nel proprio ambito di competenza.

Il premio regionale, giunto alla V edizione, è l’occasione per portare alla luce le molte esperienze positive che si realizzano nella nostra regione in tanti contesti diversi, promosse da una molteplicità di soggetti che condividono questi valori cercando nuove soluzioni per produrre e consumare in modo sempre più consapevole e responsabile, migliorando la qualità dell’ambiente e della vita delle persone.

Il concorso prevede quest’anno otto categorie di partecipazione, tra cui una riservata alle scuole secondarie superiori e alle università e una dedicata ai liberi professionisti; è una scelta con cui vogliamo mettere in luce la ricchezza dei contributi che possono derivare anche dai giovani e dal mondo delle professioni, per affrontare le grandi sfide che abbiamo di fronte per salvaguardare la vita sul pianeta.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 28 giugno 2019, nelle modalità che trovate riepilogate nella sintesi allegata.

Tutti coloro che avranno inviato una candidatura ammessa al premio, dal 15 ottobre al 15 novembre 2019 potranno infine partecipare alla selezione per l’assegnazione di contributi a sostegno di ulteriori azioni da realizzare nel 2020, per un ammontare massimo di 5mila euro e pari al 70% della spesa ammissibile.

Vi invito dunque a stimolare la massima partecipazione dei vostri aderenti, portando in evidenza le pratiche più virtuose realizzate dalle imprese, ma anche a candidare voi stessi le iniziative con cui contribuite alla diffusione di questi valori nella comunità regionale.

SINTESI PREMIO 2019