Scelta cooperativa, scelta di valori

Rifiuti: novità in materia di MUD

Novità in materia di MUD (Modello Unico Dichiarazione Ambientale).

Con il DPCM del 24 dicembre 2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2019, è stato approvato il nuovo modello che sostituisce in toto il modello usato negli anni precedenti.

Quest’anno, diversamente dagli anni scorsi, la data ultima di presentazione del MUD inerente alle movimentazioni dei rifiuti delll’anno 2018, è stata posticipata al 22 giugno 2019 (120 giorni dalla data di pubblicazione del DPCM sulla Gazzetta Ufficiale).

Le principali modifiche introdotte non riguardano né i produttori e neppure i trasportatori di rifiuti bensì i gestori di rifiuti nonché la movimentazione dei rifiuti da e per l’estero.

Nei prossimi giorni ci sarà modo di fare un’analisi più approfondita delle novità. A breve sarà disponibile il programma informatico per fare la dichiarazione, ancora oggi non presente in quanto si era in attesa delle novità.