Scelta cooperativa, scelta di valori

Nel suo settore (show, clothing e communication) è una delle imprese più giovani d’Italia.

La cooperativa AF&Co, nata a Modena per iniziativa di un gruppo di ragazze e ragazzi tra i 18 e 24 anni, si presenta alla città con un evento in programma dopodomani – mercoledì 19 settembre – alle 18 presso l’Istituto Superiore d’Arte A. Venturi, in via Belle Arti 16.

«Dalla combinazione tra i nostri studi scolastici e le nostre passioni personali abbiamo creato una struttura che offre un servizio completo a chi vuole curare la propria immagine e farsi conoscere, organizzare eventi e spettacoli, disegnare abiti e grafiche personalizzate», spiega il presidente di AF&Co Ares Frau, nato e cresciuto in una famiglia di artisti.

AF&Co, che ha vinto il premio premio (2.500 euro) dell’ultima edizione di Imprendocoop, si è costituita cooperativa il 2 maggio e aderisce a Confcooperative Modena.

La sua sede operativa è presso Abate Road 66, la struttura ricavata dalle ex Poste di via Nicolò dell’Abate (a fianco della stazione delle Ferrovie dello Stato) che sta diventando un vero e proprio distretto culturale, musicale e ricreativo.