Scelta cooperativa, scelta di valori
Back to top

Confcooperative Modena

Emil Banca: al via da domani Battiti, il percorso per start up a impatto sociale, ambientale e culturale

Parte domani – martedì 8 giugno – e rimarrà aperta fino al 19 settembre la call di Battiti, il percorso di accelerazione e validazione dedicato a start up a impatto sociale, ambientale e culturale del territorio emiliano promosso da Emil Banca con il contributo tecnico di Kilowatt. Il percorso, che mira ad accompagnare il test di mercato di sette start up, entrerà nel vivo in ottobre.

Battiti è dedicato a start up e spin-off ad alto impatto sociale, ambientale e culturale, pronte a generare un cambiamento rilevante e misurabile nella società e nel mercato in cui operano. Battiti si rivolge a start up già costituite, progetti di impresa non ancora formalizzati in una personalità giuridica e/o spin-off e progetti di innovazione aperta nati in seno ad aziende già esistenti, purché abbiano sede sul territorio emiliano e un prodotto o servizio capace di rispondere ai principali problemi sociali e ambientali, pronto per essere testato sul mercato o già in fase di validazione.

Ogni start up sarà seguita, attraverso un accompagnamento “sartoriale”, da un team dedicato (una figura senior di Kilowatt e una del team di MUG/Emil Banca, un mentor di settore presente nel territorio) che la condurrà in un percorso gratuito di sei mesi di formazione, mentoring, progettazione e realizzazione del test di mercato; nella creazione di un cruscotto di strumenti di business modeling a impatto; in attività di follow-up di mentoring e consulenze per validare ulteriormente il prodotto o servizio e gestire la complessità dei primi passi sul mercato.

La presenza sul territorio di Emil Banca e il network di Emil Banca e Kilowatt, fatto di aziende e professionalità in diversi settori, permetterà di creare attorno alle start up relazioni di qualità con potenziali clienti e partner, tester per i prodotti e servizi, esperti di settore.

Emil Banca metterà a disposizione dei progetti più avanzati il suo network (50 mila soci, 155 mila clienti, di cui 23 mila imprese) e tutto lecosistema di innovazione aperta nascente presso MUG – Magazzini generativi. Le start up avranno inoltre la possibilità di attivare sessioni di confronto dedicate con due dei protagonisti dell’impact investing italiano: a|impact e Sefea Impact.

Per partecipare a Battiti bisogna scaricare nella sezione del sito di MUG dedicata al progetto il materiale di candidatura e inviarlo entro il 19 settembre allindirizzo mug@emilbanca.it.