Scelta cooperativa, scelta di valori
Back to top

Confcooperative Modena

Festival abilità differenti: domani incontro di formazione sui caregivers

Si parla della dimensione interculturale del prendersi cura nel nono evento del 22 esimo Festival internazionale delle abilità differenti, promosso da Nazareno cooperative sociali. L’iniziativa si svolge domani – martedì 6 ottobre – alle 15 presso Villa Clerici a Carpi, in concomitanza con la prima Giornata europea dei caregiver, in programma appunto domani. Intervengono il sociologo Davide Samuele Molli e l’ordinario di sociologia all’Università degli Studi di Milano Maurizio Ambrosini. Conclude Sergio Zini, presidente Nazareno. La Giornata europea dei caregiver è indetta grazie all’impegno della rete EuroCarers (tra cui il progetto Cosmic), in collaborazione con la Scuola Centrale Formazione di Bologna, l’associazione C’entro di Chioggia e l’associazione Anziani e non solo di Carpi come momento dedicato al ruolo e ai diritti dei caregiver familiari stranieri. Il progetto Cosmic (Community support for migrant informal carers) nasce dalla collaborazione tra più associazioni europee che aderiscono a EuroCarers. Cosmic ha attirato l’attenzione su una categoria di caregiver meno rappresentata a livello europeo – i caregiver di origine immigrata -, evidenziando la loro fragilità dovuta alla discriminazione. Le attività del progetto, centrate sulla sensibilizzazione degli stessi caregiver immigrati e delle loro comunità di appartenenza, mirano a una maggiore conoscenza della catena di cura all’interno delle famiglie straniere, per poter preparare meglio il personale socio-sanitario all’accoglienza e al dialogo. Ricordiamo che tutti gli eventi del festival rispettano le misure anti-Covid, a partire dall’arrivo con 30 minuti di anticipo sull’orario di inizio. L’ingresso avviene previa prenotazione e seguendo un ordinamento di accesso per evitare assembramenti. I biglietti sono nominali con posti preassegnati e non sono rimborsabili, cedibili né scambiabili. Biglietti ridotti solo per bambini fino a 6 anni, persone con disabilità e over 65. Per le prenotazioni contattare Casandra Cristea (cristea.c@scformazione.org).