Back to top

Confcooperative Modena

Ha dieci anni “Natale per l’Emilia”, progetto di economia solidale

Compie dieci anni “Natale per l’Emilia”, il progetto etico e di welfare aziendale lanciato nel 2012 dalle cooperative sociali Eortè di Soliera e Vagamondi di Formigine (aderenti a Confcooperative Modena) insieme all’associazione Venite alla festa (comunità di famiglie) e al gas La Festa (gruppo di acquisto solidale), entrambi di Limidi di Soliera.

“Natale per l’Emilia” è una promozione di confezioni natalizie contenenti prodotti alimentari a km zero, biologici ed equosolidali forniti da aziende locali, selezionate per la cura del lavoro, qualità delle materie prime, trasparenza della filiera, garanzie per i lavoratori e tutela dell’ambiente.

«Le ceste di “Natale per l’Emilia” sono rivolte non solo ai privati, ma soprattutto alle imprese e studi di professionisti che vogliono impegnarsi in un progetto di welfare aziendale dal grande valore sociale – spiegano le cooperative Eortè e Vagamondi – Scegliere “Natale per l’Emilia” significa sostenere l’economia solidale e favorire l’impiego di persone svantaggiate che collaborano al confezionamento delle ceste».

Nei primi anni il progetto ha aiutato le imprese danneggiate dai terremoti del 2012 in Emilia e 2016 in Umbria. Da qualche anno “Natale per l’Emilia” si pone l’obiettivo di donare parte del ricavato a progetti e associazioni con una forte valenza sociale.

Per il 2022 la donazione sarà destinata a due organizzazioni di volontariato che assistono e curano gli animali: G.z.c. (Gruppo zoofilo carpigiano) e Apac (Associazione protezione animali carpigiana).

Info: https://www.nataleperlemilia.it/