Back to top

Confcooperative Modena

Latte, l’ACI chiede a MIPAAF riduzione prelievo supplementare

L’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari ha avanzato richiesta al Ministero delle Politiche Agricole e all’Agea per ottenere un provvedimento che riduca al 10% l’ammontare del prelievo supplementare per la campagna produttiva in corso. La richiesta è motivata dall’esame degli ultimi dati produttivi disponibili, che fanno ritenere molto probabile che anche quest’anno il nostro Paese non superi la quota di latte fissata dall’Unione Europea.

Al 30 novembre 2013, infatti, la produzione nazionale, pari a 6.981.381 tonnellate, ha fatto registrare una riduzione di circa 120.000 tonnellate rispetto alla campagna dello scorso anno.

Con il perdurare della crisi economica, le imprese e le cooperative lattiero-casearie – fa notare l’Alleanza – avrebbero potuto agevolmente aumentare la produzione al fine di contenere i costi di produzione, invece hanno dimostrato grande senso di responsabilità per evitare che la produzione di latte superi a fine campagna (31 marzo) i limiti assegnati dall’Unione”.