Scelta cooperativa, scelta di valori
Back to top

Confcooperative Modena

Modenamoremio accende le luminarie del centro storico di Modena

Vengono accese dopodomani – venerdì 27 novembre – le luci natalizie nel centro storico di Modena. Si parte alle 17.30 con l’abete allestito in piazza XX Settembre, poi si prosegue con gli abeti di piazza Grande, piazza Mazzini e piazza Roma, fino all’imponente allestimento all’interno della rotatoria di piazzale Natale Bruni. Oltre alle tradizionali luminarie, anche quest’anno in due piazze del centro saranno posizionate due scenografiche installazioni: in piazza XX Settembre si potrà scoprire Astronatale (la curiosa astronave di Babbo Natale), mentre in piazza Mazzini sorgerà una vera e propria piramide di sfere natalizie. Il piano di illuminazione studiato per questo Natale è stato reso possibile grazie allo sforzo dell’amministrazione comunale di Modena che, oltre al progetto istituzionale curato dalla cooperativa Modenamoremio (società di promozione del centro storico di Modena), ha sostenuto il 50% del contributo dei commercianti. Proprio questi ultimi, nonostante le difficoltà causate dalle restrizioni anti Covid, sono riusciti a unire le forze e sostenere il progetto che permetterà al centro storico di accogliere il pubblico durante il periodo natalizio. Tra le tante vie del centro città illuminate quest’anno ce n’è una che ha colto l’occasione per studiare un soggetto creativo e farne un vero progetto da ripetere nei prossimi anni: via Carteria. Metronom, in collaborazione con Inkonnection, presenta così la prima edizione di Illuminismi: luminarie disegnate da giovani artisti modenesi che mirano a coinvolgere la scena artistica cittadina nella progettualità e quotidianità della vita economica e sociale del quartiere. Le luminarie rimarranno accese fino al 31 gennaio 2021.