Scelta cooperativa, scelta di valori
Back to top

Confcooperative Modena

Nuovi bandi del Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione (MEPA)

Tenuto conto della necessità urgente in cui si trovano tutte le Pubbliche Amministrazioni di adeguarsi allo strumento elettronico per effettuare le gare di fornitura sotto soglia comunitaria (€ 200.000), segnaliamo l’ampliamento dell’offerta merceologica del MEPA con l’aggiornamento dei bandi esistenti e con la pubblicazione di sei nuovi bandi – già attivi – che favorisce la possibilità di partecipazione di cooperative di diversi settori alle gare.
I nuovi bandi riguardano:

1. fornitura derrate alimentari
2. servizi di logistica/traslochi
3. servizi informativi
4. servizi postali
5. fornitura farmaci
6. fornitura carburanti e combustibili

Ricordiamo inoltre alcune delle recenti novità relative ai Bandi di abilitazione prevedono:

eliminazione del requisito di capacità economico-finanziaria, ciò rende più agevole l’iscrizione per le aziende di nuova costituzione
ampliamento dei soggetti che possono richiedere l’abilitazione – reti di imprese e professioni non organizzate in ordini o collegi –
ricorso all’avvalimento
limitazione del requisito della pubblicazione del catalogo, favorendo l’opzione di partecipare solo alle RdO (richieste di offerta) che favorisce la libertà di selezione da parte del fornitore delle opportunità di fornitura

Infine ricordiamo che i soggetti abilitati al Mercato Elettronico della PA hanno la possibilità di usufruire gratuitamente del sistema di fatturazione elettronica, con servizio di conservazione sostitutiva valida 10 anni, integrato e valido sia per le transazioni interne al mercato elettronico sia per quelle esterne, quindi valido per le fatturazioni riferite a tutte le Pubbliche Amministrazioni.
Per ogni chiarimento e per approfondire le procedure di abilitazione al MEPA rivolgersi al Confcooperative Modena nella persona di Giuseppe Caserta (caserta.g@confcooperative.it).