Scelta cooperativa, scelta di valori
Torna su

Confcooperative Modena

Per una nuova ripartenza: martedì 12 maggio il vescovo Erio e l’economista Mosconi ne parlano on line e premiano i vincitori di Imprendocoop

Come ripartire dopo il lockdown, sia dal punto di vista etico-religioso che economico. Ne parlano l’Arcivescovo di Modena-Nonantola mons. Erio Castellucci e Franco Mosconi, docente di Economia industriale all’Università di Parma, protagonisti di un dialogo on line in programma martedì 12 maggio alle 15. È possibile seguire l’incontro attraverso GoToWebinar (https://attendee.gotowebinar.com/register/1304187223500856334).

Il vescovo Erio e l’economista carpigiano sono gli ospiti dell’evento finale di Imprendocoop, il progetto di Confcooperative Modena che favorisce l’occupazione e l’imprenditorialità. Al termine del loro dialogo, moderato dal direttore di Trc Ettore Tazzioli, vengono premiati i partecipanti alla sesta edizione di Imprendocoop, il cui percorso formativo si è concluso a febbraio. Ricordiamo che Imprendocoop, realizzato in collaborazione con Laboratori Aperti Fondazione Brodolini, è sostenuto dal Comune di Modena, Emil Banca, Camera di commercio di Modena e Coop Up, la rete di Confcooperative nazionale per le idee, l’innovazione e lo sviluppo di imprese. Inoltre è patrocinato da Regione Emilia-Romagna, Università di Modena e Reggio e Fondazione Democenter-Sipe.