Scelta cooperativa, scelta di valori
Back to top

Confcooperative Modena

Sostenibilità ed energia verde trainano il 2020 di Power Energia

È un bilancio in utile e con i principali indicatori in crescita quello approvato ieri dai soci di Power Energia, la cooperativa di utenza nata nel 2006 e di cui è amministratore delegato il mirandolese Cristian Golinelli, direttore di Confcooperative Modena. Accreditata presso l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, è specializzata nella fornitura di energia verde certificata, gas e servizi per la sostenibilità. Nel 2020 Power Energia ha visto aumentare le erogazioni sia di gas (+17,7%) che di energia elettrica (+1,4%), ma il dato più significativo riguarda le forniture di energia verde: +19,4%.

«Il 2020 è stato un anno di crescita nonostante il Covid – conferma Golinelli – Solo il fatturato, arrivato a 31,4 milioni di euro, ha registrato un calo di un milione di euro, dovuto alla generale decrescita dei prezzi dell’energia. Siamo soddisfatti dei risultati e dei dati del primo quadrimestre 2021, ancora una volta in segno positivo».

Nel 2020 i soci sono aumentati del 13,3%; Power Energia erogherà loro 100 mila euro di ristorni, mentre a quelli più in difficoltà dal punto di vista finanziario è stata data la possibilità di rateizzare i pagamenti delle forniture.

Il 2020 è stato anche l’anno di Think Green, un progetto dedicato alla sostenibilità energetica e riduzione degli sprechi aziendali.

«Abbiamo messo in campo misure sulla mobilità elettrica, come le colonnine di ricarica; – spiega Golinelli – sul plastic free, come l’installazione di erogatori di acqua potabile, e sull’impiantistica ‘power quality’, ossia quegli interventi che eliminano le micro-interruzioni energetiche ed efficientano le reti aziendali, garantendo sostenibilità e risparmio».

Think Green è anche il nome del concorso lanciato da Power Energia per celebrare il quindicesimo anniversario di fondazione della cooperativa.

«Premieremo con contributi economici quindici progetti a forte impatto ambientale per la mobilità sostenibile nelle aziende – annuncia Golinelli – Si possono candidare le cooperative e le imprese socie».

Nel 2020 Power Energia ha anche sostenuto il Bosco della Memoria di Bergamo, creato in ricordo delle vittime del coronavirus e inaugurato il 18 marzo dal premier Mario Draghi.