Scelta cooperativa, scelta di valori
Back to top

Confcooperative Modena

Lambrusco cooperativo premiato ai mondiali delle “bollicine”

Anche quest’anno le cantine aderenti a Confcooperative Modena hanno ben figurato ai “The Champagne & Sparkling Wine World Championships”, i campionati mondiali delle “bollicine” ideati dal giornalista inglese Tom Stevenson, considerato uno dei maggiori esperti mondiali di champagne e spumanti. Con dodici medaglie (tre d’oro e nove d’argento) il vino simbolo del nostro territorio ha contribuito al bottino dell’Italia (47 ori, tanti quanti la Francia) e 111 argenti (la Francia si è fermata a 42). È carpigiano uno dei tre vini premiati con la medaglia d’oro: si tratta del Lambrusco Salamino di S. Croce dop “Tradizione”, prodotto dalla Cantina di S. Croce di Carpi. Hanno vinto la medaglia d’argento, invece, il Lambrusco di Sorbara 923 Terre della Verdeta prodotto dalla Cantina di Carpi e Sorbara e il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro dop “Vini del Re” della Cantina Settecani di Castelvetro. Giunti alla settima edizione, “The Champagne & Sparkling Wine World Championships” hanno visto la partecipazione di più di mille iscritti provenienti da una trentina di paesi del mondo.